martedì, luglio 15, 2008

Morfologia dell'ignoto (di Enrico Pantani)

video

Testo e disegni di Enrico Pantani
Immagini e montaggio di Giacomo Saviozzi


"da circa 10 anni ha l'abitudine di imbrattare tele, fogli, legni, frigo, armadi, foglietti, agende. foto e scarpe. Non capisco perchè lo faccio, è un esigenza quotidiana, un modo di tenere grandi diari. Ma tengo anche quelli piccoli; e le idee partono proprio da questi quadernetti di appunti scritti e disegnati, anche se non sono proprio idee. Le definirei piuttosto osservazioni sulla vita. Giorni fa dicevo ad una amica che seza questi appunti non potrei neanche avvicinarmi allo studio, mi sentirei vuoto e inutile. Non mi sento un artista, non ho mai seguito scuole d'arte. La prima opera che ho visto dal vivo è stata una macchina di Jean Tinguely. Mi piacciono gli animaletti che sogno la notte e vedo il giorno. Cose così, come direbbe Bruno Brancher. Leggo molto. Ma questo flusso di stranwezze e scemenze è per me un mondo IGNOTO. Ecco perchè ho voluto questo titolo."

Spazio Espositivo di via Turazza
dal 14 al 27 Luglio

Volterra (Pisa)

Nessun commento: